Recupero dati Pendrive e USB

Il recupero dati da penne usb è possibile solo attraverso strumentazioni professionali ed una lunga esperienza di microelettronica. Affidati al nostro laboratorio specializzato per recuperare la tua chiavetta usb.

Come recuperare dati da schede di memoria USB e pendrive?

Le pendrive USB, note anche come chiavette USB, sono dei dispositivi di archiviazione che comportano tanti vantaggi quanti svantaggi. Le dimensioni contenute, infatti, ne fanno uno dei dispositivi di archiviazione preferiti dagli utenti, tuttavia il rischio che questi dispositivi subiscano danneggamenti è molto elevato. InfoLAB Data dispone di competenze tecniche e di strumentazioni avanzate per accedere ed estrarre i dati da diversi tipi di chiavette USB.

Pendrive con danno fisico

Nel recupero dati pendrive e memorie USB guaste, i tecnici di InfoLAB Data utilizzano le più avanzate strumentazioni tra cui stazioni di saldatura, lettori di chip in modalità raw e possono contare su anni di ricerca ed esperienza nel settore. Grazie a tali competenze tecniche e strumentazioni siamo in grado di intervenire sulla totalità delle pendrive e memorie in commercio, sia recenti che ormai obsolete.

Il primo consiglio in caso di guasto ad una pendrive USB è quello di espellerla dall’apparato in cui era inserita e rimuoverla senza tentare alcun tipo di intervento. Un intervento posto in essere da un utente non esperto potrebbe compromettere l’integrità dei dati pregiudicando il successo dell’attività di recupero dati.

Non tentate mai il recupero dati pendrive USB in modo autonomo. Ogni pendrive USB deve essere trattata con estrema accortezza e sono necessarie delle ampie conoscenze in microelettronica, strumentazioni professionali per la lettura dei chip e grande esperienza.

Contattaci per un preventivo gratuito e senza impegno

recupero dati pendrive

Pendrive con danno logico

Dati Cancellati

Nell’ipotesi in cui la pendrive USB non presenta problemi dal punto di vista fisico ma, per diversi motivi, i dati sono andati comunque persi, stiamo parlando di danni logici. In questi casi i dati possono essere andati persi per via di cancellazioni involontarie o formattazioni.

Quando si tratta di danni logici è possibile intervenire con un recupero dati software mediante l’utilizzo di programmi professionali per recuperare i dati che richiedono una grande esperienza e formazione.

Il consiglio è di diffidare dai programmi “fai da te” che, se utilizzati in mancanza delle dovute precauzioni, possono compromettere il recupero dei dati ancora contenuti all’interno della vostra pendrive USB.

Chiamaci per una consulenza gratuita

Cosa fare in caso di chiavetta USB guasta o dopo una perdita di dati

Rimuovi in modo sicuro il dispositivo

Non tentare di accedere ai dati se la pendrive USB presenta segni di malfunzionamento, ogni tentativo di lettura o scrittura può danneggiare irrimediabilmente il chip rendendo impossibile il recupero dei dati. Rimuovi in modo sicuro la pendrive USB o spegni l’apparato in cui è inserita e contatta un professionista del recupero dati.

Non tentare da solo

Non tentare di intervenire su una pendrive USB se non ne hai le competenze, evita di ricercare procedure amatoriali su internet o consigliate da amici, nel migliore dei casi non otterrai alcun risultato con il rischio di perdere definitivamente i tuoi dati.

Hai cancellato qualcosa per errore? Fermati!

Se per errore hai cancellato dei file molto importanti fermati subito. Non fare azioni avventate, i dati non sono persi finché non vengono sovrascritti! Continuare ad utilizzare la memoria a seguito di una erronea cancellazione aumenta il rischio fino alla definitiva perdita dei dati. Contatta un esperto.

Possiamo aiutarti a recuperare i tuoi dati da tutte le memory card in commercio, in particolare siamo specializzati in questi marchi:

  • Recupero dati Kingstone

  • Recupero dati Verbatim

  • Recupero dati Toshiba

  • Recupero dati Sandisk

  • Recupero dati Silicon TDK

  • Recupero dati HP

  • Recupero dati Lexar

  • Recupero dati PNY

  • Recupero dati Sony

Case Study

VPN: cos’è e come funziona?

Cos'è? La Virtual Private Network (VPN), nota anche come "rete privata virtuale" in italiano, rappresenta un servizio essenziale per gli utenti...

Leggi di più

6 cose da sapere prima di intraprendere un recupero dati

La perdita di dati è un problema comune e il recupero di informazioni digitali diventa spesso cruciale. Tuttavia, prima di...

Leggi di più

Cryptovirus

I Cryptovirus, noti anche come ransomware, rappresentano una delle minacce informatiche più gravi e diffuse del nostro tempo. Questi malintenzionati programmi...

Leggi di più

Recupero Dati Ssd – Sandisk x300s

Sandisk x300s Un ente ospedaliero ci ha contatti per risolvere un danneggiamento su un loro ssd, montato su un portatile. Il pc...

Leggi di più

Recupero dati da server RAID SAS

Cos'è un RAID? I sistemi di archiviazione RAID usano un sistema avanzato di archiviazione dei dati, sono generalmente costituiti da più...

Leggi di più
programma recupero dati chiavetta usb

Come recuperare dati da chiavetta USB? Ecco i migliori software gratuiti

Le chiavette USB sono tra i supporti di archiviazione più diffusi grazie alle loro dimensioni ridotte e all'aumento sempre maggiore...

Leggi di più
recupero dati hard disk, miglior azienda recupero dati

Come scegliere l’azienda di recupero di dati?

Di solito un computer o un supporto di memorizzazione si guasta nel momento meno opportuno e i danni dovuti alla...

Leggi di più
HD guasto, hard disk danneggiato

Cosa significa hard disk guasto? Guarda la nostra infografica

Un Hard Disk guasto è sempre un brutto affare. Anni ed anni di progetti, informazioni e ricordi personali rischiano di andare...

Leggi di più