Recupero Dati RAID

Recupero dati Raid

Un Server RAID contiene dati aziendali vitali e indispensabili. Noi siamo coscienti dell’emergenza che deve gestire la vostra società e della serietà che occorre per affrontare un recupero dati così complesso e delicato. 

Il servizio di recupero dati RAID affronta i casi di:

  • Raid degradato e fallito con dischi offline multipli;
  • Raid con dischi danneggiati fisicamente o posti off-line dal controller;
  • Raid con volume scomparso o inaccessibile, raid con volume o file system corrotto;
  • Raid inaccessibile a causa di uno sbalzo di tensione, rottura del server o del controller raid;
  • Raid con volume perso a causa di azioni dell'utente (es.: formattazione veloce).

I Server in raid sono scelti da molte aziende per ospitare applicazioni critiche come il sistema gestionale, i server di database o di posta. Negli ultimi anni i sistemi raid si trovano al centro di ambienti di virtualizzazione interno, dove il fallimento hardware diventa drammatico per la presenza di volumi multipli iSCSI.

Quando un Raid (Redundant Array of Independent Disks) presenta dischi fuori uso multipli i files ed i dati diventano inaccessibili ed il sistema si ferma, spesso con drammatiche conseguenze per l’azienda ed il suo business.

Per affrontare una situazione come questa contattaci all’istante o vedi maggiori dettagli consultando il nostro sito web dedicato esclusivamente ai problemi dei sistemi NAS e RAID (www.recuperodati-NAS.it)

 

recupero dati - ticket Richiedi un preventivo gratuito aprendo un ticket

 

InfoLAB Data risolve velocemente e con grande affidabilità i casi di raid falliti, anche grazie alla possibilità di lavorare i dischi danneggiati fisicamente all'interno della camera bianca professionale, risolvendo casi dove molti altri si fermano.

Riconosciamo la specificità del servizio di recupero dati da Server RAID, NAS, SAN e per questo abbiamo realizzato il sito www.recuperodati-raid-nas.it dedicato a chi cerca di risolvere questi tipi di perdita dati.