Le cause e i sintomi di perdita di dati

 

In caso di una perdita di dati, consigliamo di rispettare rigorosamente i nostri consigli , ma soprattutto di spegnere il computer e di affidarci il dispositivo per il recupero.

La tecnologia di supporti dati ed in particolare i dischi rigidi sono diventati molto più affidabili rispetto ai modelli del passato, però nonostante ciò, esiste la reale probabilità di riscontrare la situazione di guasti che possono portare ad una sostanziale perdita di dati. Dalle statistiche emerge che le perdite di dati sono maggiormente causate da errori hardware e da sbagli degli stessi operatori, piuttosto che da eventi violenti come i disastri naturali.
I principali metodi di protezione sono procedure di salvataggio (il backup) o di sdoppiamento delle risorse, a volte addirittura dislocate geograficamente. Sicuramente anche l’uso di ambienti climatizzati e puliti, combinati con un’alimentazione di corrente stabilizzata, proteggerà ulteriormente il vostro sistema.

 

Molti utenti considerano la perdita dei dati come un evento del tutto causale ed incontrastabile. Invece, non solo il recupero dati è possibile, ma a volte lo stesso evento di perdita è preannunciato ed evitabile in base ai sintomi che ci manda il nostro computer. Come tutti i dispositivi dotati di parti mobili, i dischi fissi hanno una maggiore probabilità di manifestare problemi legati all’usura. La comparsa di rumori strani durante il funzionamento del disco, accompagnato con il rallentamento delle operazioni, spesso sono i primi segnali di malessere del disco.

 

Le testine viaggiano a qualche milionesimo di millimetro dalla superficie. Un contatto con il piatto rovina la pellicola magnetica provocando un head crash e un’immediata perdita delle informazioni. Oppure, un cuscinetto consumato potrebbe improvvisamente ostacolare il funzionamento del motore, rendendo i dati inaccessibili. Ci sono numerosi altri fattori esterni che possono influenzare il funzionamento come gli sbalzi d’energia d’alimentazione o danneggiamenti meccanici. 
Questi guasti hanno in comune il fatto che coinvolgono direttamente l'hardware del dispositivo di memorizzazione (guasti fisici).

Diversi sono i problemi causati d'alterazioni nella struttura dei dati , causando la non disponibilità di informazioni, nonostante il disco funzioni correttamente (problemi soft di natura logica - guasti logici ).  A questa categoria appartengono i casi di manipolazioni accidentali dei dati come le cancellazioni, le formattazioni e simili.

 

Nostra esperienza dimostra che frequentemente i danni più gravi  succedono a causa di azioni inappropriate del utente.

 

Il nostro tecnico vi consiglia

Leggi i nostri consigli, frutto delle esperienza e di numerosi casi vissuti e risolti, su come comportarsi in caso di perdita di dati.