Rimozione HD da computer Desktop

AttenzioneAttenzione: prima di procedere, scollegate sempre
il PC dalla presa d’alimentazione elettrica!

Alcuni PC desktop (da tavolo) permettono l’apertura del computer facilitata e senza l’impiego di attrezzi, tanto che a volte anche il disco fisso è inserito e fissato tramite particolari slitte senza uso di viti. Tuttavia, vi sono ancora molti computer che adottano il sistema tradizionale di fissaggio del disco con le viti, che devono essere rimosse per permettere l’estrazione del disco stesso.

 

1 – Spegnere il computer e scollegarlo dalla rete elettrica!

2 – Aprire il case per rimuovere la bandella laterale bisogna togliere le viti che si trovano nella parte posteriore del case.  Tolte le viti potrete sfilare il case dal computer

Apertura PC

3 – Individuare il disco fisso  all’interno del computer troverete un cassetto  dove sarà appoggiato l’hard disScollegare SATA HDk.

 

 

4 – Scollegare il disco  vedrete  due cavi collegati  (uno per l’alimentazione e l’altro per il trasferimento dei dati). Questi due cavi possono essere di due tipi (dipende dall’interfaccia del vostro supporto) IDE o Sata.  Il cavo di alimentazione è riconoscibile in tutte e due le versioni  perché formato da quattro fili colorati, mentre  quello di  connessione sarà per il disco Ide un cavo piatto di 40 o 80 fili e per quello Sata un cavo stretto  ed uniforme di colore rosso. Staccare i cavi con leggerezza.

 

 

 

5 – Estrarre il disco dal suo cassetto svitare le 4 viti che tengono fermo l’hard disk (2 per lato) ed estrarre il disco

Rimozione HD

6 – Preparare la spedizione,  il disco va imballato in una scatola rigida, consigliamo di avvolgere il supporto con del materiale morbido come ad esempio le mille bolle, gomma piuma o polistirolo. Altra buona norma è, se possibile, mettere il disco all’interno di una busta antistatica. Per verificare se l’imballo è adeguato , provate a girare sottosopra la scatola, il disco deve restare fermo .

Imballo per la spedizione hard disk

 

Scaricate e ponete sul pacco l'etichetta di spedizione ( ) .

 

E ora buon recupero di dati!